01/01/2019 - Verona (VR)

Regolamento Santa Cruz Series




Visita il sito ufficiale

Santa Cruz Series Logo

REGOLAMENTO CIRCUITO SANTA CRUZ SERIES


1.0 CALENDARIO

1. GARA INTERNAZIONALE: VERONA XC – Verona, Torricelle (23/24 febbraio)
2. GARA REGIONALE: LA MESA – Rivoli Veronese, VR (5 maggio)
3. GARA NAZIONALE: LUGAGNANO XC – Lugagnano Val d’Arda, PC (11/12maggio)
4. GARA REGIONALE: XC MTE REGOGNA – Rezzato, BS (19 maggio)
5. GARA REGIONALE: PIAZZATORRE BIKE TOUR – Piazzatorre, BG (23 giugno)
6. GARA NAZIONALE: PONTIDA XC – Pontida, BG (13/14 luglio)
7. GARA REGIONALE: GP DEGLI ULIVI – Roè Volciano, BS (28 luglio)
8. GARA REGIONALE: GIR DE GNARD – Niardo, BS (4 agosto)
9. GARA NAZIONALE: MEM. ALVERA’ – Pergine Valsugana, TN (10/11 agosto)
10. GARA REGIONALE: XC SANTA LUCIA – Santa Lucia ai Monti, VR (15 settembre)


1.1 DESCRIZIONE CIRCUITO

La SANTA CRUZ MOUNTAIN BIKE CROSS COUNTRY SERIES – ITALIA (SCS) è un circuito di gare in mountainbike a cui aderiscono manifestazioni sportive di A.S.D. affiliate alla Federazione Ciclistica Italiana (F.C.I.).
La SCS prevede un calendario di 10 prove tutte di tipo XCO a circuito (cross country olimpico) che rispettano le caratteristiche previste dall’articolo 2.1.03 delle Norme Attuative MTB F.C.I. 2019.
La SCS prevede una classifica generale a punti, per ogni categoria, alla quale farà capo una maglia da leader, e due graduatorie team così suddivise: Team Cup Junior e Team Cup.
Obiettivo unico ed imprescindibile della SCS è la promozione della mountain bike e del settore giovanili nel rispetto delle normative vigenti della Federazione Ciclistica Italiana.


1.2 PARTECIPAZIONE


La partecipazione alle prove inserite nel calendario della SCS è aperta ai soli tesserati U.C.I. o F.C.I. con tessera valida per la stagione agonistica 2019.
Gli atleti tesserati con altri enti, le categorie cicloturistiche e ciclosportive non potranno partecipare a nessuna delle prove.


1.3 CATEGORIE AMMESSE

Alla SCS potranno partecipare tutte le categorie agonistiche ed amatoriali contemplate dal vigente regolamento Tecnico dell'attività Fuoristrada F.C.I.
Ai fini della gestione delle classifiche generali della SCS verranno prese in considerazione i seguenti accorpamenti e/o suddivisioni:

- Esordienti 1º anno: 13 anni
- Esordienti 2º anno: 14 anni
- Donne Esordienti 1º anno: 13 anni
- Donne Esordienti 2º anno: 14 anni
- Allievi 1º anno: 15 anni
- Allievi 2º anno: 16 anni
- Donne Allievi 1º anno: 15 anni
- Donne Allievi 2º anno: 16 anni
- Junior: 17 e 18 anni
- Donne Junior: 17 e 18 anni
- Open Uomini (unica: Under 23 + Elite): dai 19 anni e oltre
- Open Donne (unica: Under 23 + Elite): dai 19 anni e oltre
- Elite Sport 1 (unica: Elmt1 + Master Junior): dai 17 ai 22 anni *
- Elite Sport 2: dai 23 ai 29 anni
- Master 1, 2, 3, 4, 5, 6 e 7+: dai 30 ai 34 anni - 35/39 - 40/44 - 45/49 - 50/54 - 55/59 - 60 e oltre
- Master Woman 1 (unica con Elite Sport Woman e Master Woman Junior): dai 17 ai 39 anni *
- Master Woman 2: dai 40 anni e oltre

*  Nella prova nazionale di Verona non è consentita la partecipazione per le categorie Master Junior e Master Woman Junior come specificato nel Capitolo Primo, sez. 2ª - art.11 del Regolamento Tecnico dell'attività Fuoristrada F.C.I. 2019.
** Nella prova internazionale di Verona non è prevista una gara per le categorie giovanili (Es e Al) come disposto dal Settore Fuoristrada Nazionale F.C.I.


2.1 ISCRIZIONI SINGOLE GARE

Le iscrizioni di ogni singola prova della SCS sono centralizzate presso la segreteria dell’azienda di cronometraggio Tagracer (www.tagracer.com - info@tagracer.com).
Ad ogni prova inserita nel calendario della SCS, per ogni atleta (anch’esso abbonato), vige l’obbligo d’iscrizione mediante l’utilizzo del sistema informatico federale Fattore K rispettando i tempi di scadenza riportati nei programma gara ufficiali di ogni singola organizzazione.
Gli atleti iscritti senza aver preventivamente convalidato l’iscrizione tramite il sistema informatico federale Fattore K non saranno autorizzati a prendere il via alla prova.
Ogni iscrizione dovrà essere convalidata mediante un’apposita procedura on-line che prevede la formula di pagamento anticipato, sia esso cumulativa (abbonamento) o a singola gara.
LINK: https://scs19.iscrizioneventi.com
Non saranno accettate le iscrizioni prive della ricevuta di pagamento.
IMPORTANTE: per le iscrizioni pervenute senza ricevuta di pagamento sarà applicata una sovrattassa di €10,00 da versare la mattina della gara in aggiunta alla tassa prevista.
Per le gare a valenza regionale le iscrizioni di atleti di nazionalità straniera in possesso di regolare tessera agonistica U.C.I. (max. 3 atleti come da regolamento vigente F.C.I.) dovranno far pervenire la richiesta alla singola organizzazione interessata.
Per qualsiasi necessità, problema e/o informazione inerente la procedura d’iscrizione on-line è possibile contattare direttamente la segreteria responsabile del servizio:
- mediante fax al numero 035/5099091
- mediante e-mail all’indirizzo iscrizioni@tagracer.com
La chiusura della procedura d’iscrizione alla singola prova sarà a discrezione dalla società organizzatrice.


2.2 QUOTA D’ISCRIZIONE

Gli atleti appartenenti alle categorie amatoriali (dai 17 anni) maschili e femminili dovranno versare una quota d’iscrizione al momento dell’iscrizione.
La quota d’iscrizione per la prova internazionale di Verona è fissata ad €20,00
La quota d’iscrizione per tutte le altre prove è fissata ad €15,00
La partecipazione è gratuita per le sole categorie agonistiche: giovanili fino a 18 anni ed Open (M+F).
La gestione del pagamento delle singole prove è gestita direttamente dalla società di cronometraggio Tagracer (www.tagracer.com - info@tagracer.com) per conto di ogni singola società organizzatrice.


2.3 ABBONAMENTO

La SCS offre la possibilità di sottoscrivere un abbonamento che ha il solo scopo di offrire uno sconto economico sulla tassa d’iscrizione delle singole prove.
La formula di abbonamento è rivolta esclusivamente alle sole categorie amatoriali (dai 19 anni) maschili e femminili.
Si da disponibilità a soli 100 abbonamenti che verranno convalidati facendo fede alla data di sottoscrizione (pagamento).
La raccolta degli abbonamenti avrà inizio a partire dal 3 dicembre 2018 e resterà aperta sino al giorno 3 febbraio 2019, ultimo giorno utile per iscriversi, o al raggiungimento dei 100 posti disponibili.
Il costo dell’abbonamento è fissato ad € 130,00 in cui è già compreso il costo di noleggio della tabella porta numero.
L’iscrizione cumulativa non esonera gli atleti e/o le società ad effettuare l’iscrizione tramite il sistema informatico federale Fattore K nei tempi prestabiliti dalla società organizzatrice di ogni prova.
In caso di mancata partecipazione alle manifestazioni non è previsto, in nessun caso, il rimborso, nemmeno parziale, delle quote d’iscrizione.
La procedura d’iscrizione per la sottoscrizione dell’abbonamento è disponibile al link
https://scs19.iscrizioneventi.com/iscrizione.aspx


2.4 TABELLE PORTANUMERO

La partecipazione alle gare della SCS richiede l’utilizzo obbligatorio della tabella porta numero ufficiale.
Tale tabella sarà distribuita e poi ritirata ad ogni prova per permettere una nuova numerazione in base ai ranking ed alle classifiche generali aggiornate.
A partire dalla 2ª prova l’atleta al comando della classifica generale di categoria, avrà assegnata una tabella porta numero con sfondo giallo a contraddistinguerne la leadership.
Gli atleti non abbonati, appartenenti alle categorie amatoriali (dai 17 anni), riceveranno la tabella porta numero pagando una quota di noleggio ‘una tantum’ di € 2,00 che verrà richiesta alla prima partecipazione.
Ad ogni prova ed a tutti gli atleti, indipendentemente dalla categorie di appartenenza, verrà chiesto il deposito cauzionale di € 5,00 al momento del ritiro della tabella porta numero.
Tale quota verrà restituita riconsegnando la tabella porta numero al termine della gara solo ed esclusivamente se la tabella porta numero sarà integra e pulita.
Ogni danno, modifica volontaria e/o alterazioni compreso lo smarrimento della stessa, prevede la trattenuta dell’intera quota di cauzione.


3.1 CRONO PROGRAMMA GARE

Le prove che prevedono più gare in un'unica giornata avranno la seguente tabella oraria*:

dalle ore 9.00 Gara1: OPEN Donne (élite+under23) - Donne Junior - M3 - M4 - M5 - M6 - M7 - MW
ore 11.00 Gara2: OPEN (élite+under23) - Junior - Elmt1 - Elmt2 - M1 - M2

dalle ore 12.45 alle 13.15 – prove libere per Gare 3 e 4

ore 13.30 Gara3: ES2 - ES1 - DES2 - DEs1
ore 14.30 Gara4: AL2 - AL1 - DAL2 - DAL1

Le prove nazionali e/o internazionali, che prevedono la distribuzione delle gare su due giornate, avranno tabelle orarie personalizzate secondo le proprie esigenze e necessità (vedi programmi gara ufficiali).
Nelle prova di Verona le categorie amatoriali correranno nella giornata di sabato.
Nelle prove di Lugagnano e Pontida le categorie amatoriali e le categorie agonistiche maggiori (Open) correranno nella giornata di sabato.
Nella prova di Pergine Valsugana le categorie amatoriali e le categorie agonistiche maggiori (Open + Junior) correranno nella giornata di domenica
Per ogni prova fa sempre e comunque fede il programma riportato e validato nei programmi gara e crono tabelle ufficiali pubblicati e disponibile tramite il sistema informatico federali Fattore K cui fa fede l’ID della gara stessa.

* Gli orari ed i raggruppamenti previsti sono da intendersi ufficiosi in quanto in occasione di ogni prova sarà poi il Presidente di Giuria, tenendo conto delle possibili variabili che possano richiederne modifica al fine di garantire il corretto svolgimento della prova, a convalidarne l’ufficialità e darne comunicazione nelle opportune riunioni tecniche previste dal programma gara.


3.2 GRIGLIE DI MERITO e DI PARTENZA

Le griglie di partenza per le categorie agonistiche verranno composte a chiamata individuale tenendo conto del ranking U.C.I. e dei punteggi Top Class rispettando le norme attuative 2019 del regolamento nazionale F.C.I. (art. 1.6.35).
Le griglie di partenza per le categorie amatoriali verranno composte rispettando la graduatoria generale aggiornata della SCS dando comunque precedenza agli atleti titolati (UCI – UEC – FCI) ed ai punteggiati Top Class all’ultimo aggiornamento disponibile (come specificato nel Capitolo 2, sez. 1 - art.10 delle Norme Attuative MTB F.C.I. 2019).
Al fine di garantire una più sicura gestione delle fasi di partenza/gara, è a discrezione del solo Presidente di Giuria F.C.I. che ne darà comunicazione in sede di riunione tecnica, la decisione di accorpare in un’unica partenza le categorie agonistiche (Open, Junior, Esordienti ed Allievi) meno numerose.
La chiamata per lo schieramento in griglia avrà inizio entro i 15’ antecedenti lo start.
Gli atleti sono tenuti a presentarsi in zona chiamata entro i 20’ antecedenti lo start.


3.3 GRIGLIE GARA1 - solo per gare regionali in giorno singolo

PRIMA FILA
Atleti categorie agonistiche possessori di maglie titolate U.C.I. e/o F.C.I. (Campione Italiano, Campione Europeo e del Mondo)

PRIMA GRIGLIA
A chiamata tutte la categorie femminili Juniores ed Open, nell’ordine: ranking UCI, Ranking Top Class e sorteggio)

--- DISTACCO DI 30” come specificato nel Capitolo 2, sez. 1 - art.09 delle Norme Attuative MTB F.C.I. ---

SECONDA FILA
Atleti categorie amatoriali possessori di maglie titolate U.C.I. e/o F.C.I. (Campione Italiano, Campione Europeo e del Mondo)

TERZA FILA
Leader di classifica delle categorie Master (dalla 2ª prova).

SECONDA GRIGLIA
Dal 2° al 3° della categoria Master Woman 1 e 2, Master 6 e 7
Dal 2° al 5° delle categorie Master 3-4-5

TERZA GRIGLIA
Dal 4° al 10° della categoria Master woman 1 e 2, Master 6 e 7

QUARTA GRIGLIA
A seguire – accesso libero

Nel caso le partenti delle categorie Master Woman siano in numero ridotto, sarà discrezione del solo Presidente di Giuria F.C.I., che eventualmente ne darà comunicazione in sede di riunione tecnica, concedere una partenza unica in coda alla categorie agonistiche (Junior ed Open).


3.4 GRIGLIE GARA2 - solo per gare regionali in giorno singolo

PRIMA FILA
Atleti categorie agonistiche possessori di maglie titolate U.C.I. e/o F.C.I. (Campione Italiano, Campione Europeo e del Mondo)

PRIMA GRIGLIA
A chiamata tutte la categorie maschili Juniores ed Open, nell’ordine: ranking UCI, Ranking Top Class e sorteggio)

--- DISTACCO DI 30” come specificato nel Capitolo 2, sez. 1 - art.09 delle Norme Attuative MTB F.C.I. ---

SECONDA FILA
Atleti categorie amatoriali possessori di maglie titolate U.C.I. e/o F.C.I. (Campione Italiano, Campione Europeo e del Mondo)

TERZA FILA
Leader di classifica delle categorie Master (dalla 2ª prova).

SECONDA GRIGLIA
Dal 2° al 5° delle categorie Elmt 1 e 2, Master 1 e 2

TERZA GRIGLIA
Dal 6° al 10° delle categorie Elmt 1 e 2, Master 1 e 2

QUARTA GRIGLIA
A seguire – accesso libero


3.5 GRIGLIE GARA3 e GARA4 - solo per gare regionali in giorno singolo

Gli atleti appartenenti alle categorie agonistiche giovanili (esordienti ed allievi) non verranno distribuiti in griglie ma verranno allineati in base alla categoria di appartenenza, suddivisi in 1º e 2º anno, rispettando le graduatorie delle classifiche generali Top Class all’ultimo aggiornamento disponibile (come specificato nel Capitolo 2, sez. 1 - art.10 delle Norme Attuative MTB F.C.I.).
Le partenze saranno date per categoria con intervallo di 30” .
A discrezione del Presidente di Giuria F.C.I. che eventualmente ne darà comunicazione in sede di riunione tecnica, le categorie meno numerose potranno essere accorpate.


3.6 ORARI CERIMONIE PROTOCOLLARI

Fatta eccezione per la gare che prevedono un programma distribuito su due giornate, tutte le restanti prove appartenenti alla SCS seguiranno il medesimo protocollo per quanto riguarda gli orari delle cerimonie di premiazione.

ore 11.15 Cerimonia protocollare categorie di Gara1

ore 13.15 Cerimonia protocollare categorie di Gara2

ore 15.15 Cerimonia protocollare categorie di Gara3 e Gara4

Per tutte le gare, in occasione delle cerimonie protocollari verranno chiamati sul palco solamente i primi 5 classificati delle categorie: M1, M2, M3, M4, M5, M6, Elmt1, Elmt2, Ju, Es1, Es2, Al1, Al2.
In occasione delle cerimonie protocollari verranno chiamati sul palco solamente i primi 3 classificati delle categorie: Open Uomini, Open Donne, Mw1, Mw2, M7, DJu, DEs1, DEs2, DAl1, DAl2.
I restanti atleti per i quali è prevista la premiazione dal momento dell’approvazione delle classifiche ufficiali da parte della commissione di gara, potranno ritirare il premio direttamente in segreteria di gara senza l’obbligo di presenziare alla cerimonia protocollare.


4.1 CLASSIFICHE DI CATEGORIA


A questa speciale graduatoria concorrono ognuna delle categorie a cui è consentita la partecipazione (vedi “CATEGORIE AMMESSE”).
Per gli atleti di tutte le categorie è necessario portare a termine almeno 6 prove per poter rientrare nella classifica finale di categoria del circuito.
Per tutti gli atleti, di tutte le categorie, al fine della stesura della graduatoria generale finale di categoria della SCS si prevede lo scarto dei 2 peggiori risultati.
Nella stesura della classifica generale finale si terrà conto quindi dei 7 migliori punteggi ottenuti per gli atleti delle categorie giovanili (Es e Al)
Nella stesura della classifica generale finale si terrà conto quindi degli 8 migliori punteggi ottenuti per gli atleti delle restanti categorie.

IMPORTANTE:
Il calcolo degli scarti sarà in modalità “ponderata” ovvero le classifiche generali ne terranno subito conto a partire dalla terza prova in calendario (1º scarto).
A partire dalla 2ª prova l’atleta al comando della classifica generale di categoria, avrà assegnata una tabella porta numero con sfondo giallo a contraddistinguerne la leadership.


4.2 ASSEGNAZIONE PUNTEGGI


I punti validi per le classifiche generali per ogni categoria verranno assegnati ad ogni partecipante purché l’atleta:
- porti a termine l’intera gara, effettuando tutti i giri previsti o completando per intero il percorso transitando quindi sotto lo striscione di arrivo consentendo la rilevazione del chip di cronometraggio.
- anche se doppiato, venga fermato e rilevato dai giudici di gara sulla linea di traguardo e quindi correttamente classificato.


4.3 DOPPIATI

L’atleta deve considerarsi in gara fino a quando l’atleta in testa porterà a termine tutti i giri previsti.
Per gli atleti appartenenti alle categorie delle fasce amatoriali viene considerato ‘atleta di testa’ il primo atleta appartenente ad una categoria amatoriale (gare regionali con partenza di gruppo) o il primo atleta appartenente alla propria categoria (gare nazionali con partenza per categoria).
Per gli atleti appartenenti alle categorie agonistiche (Open, Junior, Es e Al) viene considerato ‘atleta di testa’ il primo atleta appartenente alla propria categoria.
Solo a quel punto, anche se con giri in meno, l’atleta doppiato transitando sotto lo striscione d’arrivo potrà fermarsi con la certezza d’essere inserito in classifica.
Se l’atleta doppiato uscirà dal percorso in altro punto evitando quindi il rilevamento del chip e la verifica da parte del giudice d’arrivo non avrà accreditato il punteggio valido per la propria categoria, sia per la classifica della gara stessa che per quella generale del circuito, risultando quindi non classificato.
Gli atleti doppiati e che quindi si classificheranno senza aver compiuto tutti i giri previsti, verranno inseriti nella classifica di categoria in ordine di transito al termine del’ultima tornata compiuta.


4.4 TABELLA PUNTEGGI

1° 360 pt.       19° 134 pt.   37° 64 pt.     55° 25 pt.
2° 330 pt.       20° 128 pt.   38° 61 pt.     56° 24 pt.
3° 306 pt.       21° 122 pt.   39° 58 pt.     57° 23 pt.
4° 286 pt.       22° 118 pt.   40° 55 pt.     58° 22 pt.
5° 268 pt.       23° 114 pt.   41° 52 pt.     59° 21 pt.
6° 252 pt.       24° 110 pt.   42° 49 pt.     60° 20 pt.
7° 238 pt.       25° 106 pt.   43° 47 pt.     61° 19 pt.
8° 225 pt.       26° 102 pt.   44° 45 pt.     62° 18 pt.
9° 213 pt.       27° 98 pt.     45° 43 pt.     63° 17 pt.
10° 202 pt.     28° 94 pt.     46° 41 pt.     64° 16 pt.
11° 192 pt.     29° 90 pt.     47° 39 pt.     65° 15 pt.
12° 184 pt.     30° 86 pt.     48° 37 pt.     66° 14 pt.
13° 176 pt.     31° 82 pt.     49° 35 pt.     67° 13 pt.
14° 168 pt.     32° 79 pt.     50° 33 pt.     68° 12 pt.
15° 160 pt.     33° 76 pt.     51° 31 pt.     69° 11 pt.
16° 152 pt.     34° 73 pt.     52° 29 pt.     70° 10 pt.
17° 146 pt.     35° 70 pt.     53° 27 pt.     DAL 71° IN POI 10 pt.
18° 140 pt.     36° 67 pt.     54° 26 pt.


4.5 ALL-FINISHER

Il titolo di All-Finisher si assegnerà per tutte le categorie amatoriali maggiori ed agonistiche in base al numero di prove portate a termine da ogni singolo atleta, indipendentemente dalla categoria di appartenenza.
Per poter rientrare nella speciale classifica All-Finisher sarà necessario portare a termine tutte le 10 prove previste.
Per le sole categorie agonistiche di Esordienti ed Allievi si terrà conto delle 9 prove previste.
Gli atleti All-Finisher riceveranno un riconoscimento speciale che verrà consegnato in occasione delle premiazioni finali.


5.1 MAGLIA LEADER

Al termine della SCS verrà assegnata una maglia che contraddistinguerà il vincitore della classifica generale di ogni categoria prevista.
Le maglie verranno consegnate a tutti i leader di tutte le 22 categorie previste (vedi “CATEGORIE AMMESSE”).
La maglia leader rispetterà gli standard grafici richiesti dalle norme federali 2019 relative al vestiario secondo le quali ogni società potrà personalizzare la maglia usufruendo dello spazio alto 22 cm la cui base è posta a 32 cm dal collo (vedi norme vestiario F.C.I. 2019).
Entro lo spazio la maglia potrà essere personalizzata con gli sponsor del team d’appartenenza.
È consentito l’utilizzo di adesivo oppure la ristampa della maglia stessa solo per mezzo del fornitore tecnico Rosti che ne possiede l’esclusiva ed i diritti per eventuali repliche e produzioni.
Le spese di eventuale personalizzazione saranno a carico della società.


5.2 CLASSIFICHE SOCIETA’

Le società partecipanti alla SCS acquisiranno ad ogni prova un punteggio che ne determinerà poi una speciale classifica stilate in base alla suddivisione delle categorie.

JUNIOR TEAM LEAGUE
Classifica per Team delle sole categorie giovanili (under 18)
Per tale classifica si sommeranno i punti di tutti gli atleti appartenenti alle categorie Esordienti, Allievi e Junior indipendentemente dal numero minimo di prove richiesto per la classifica finale individuale.
Tale classifica prevede la premiazione finale delle prime 3 società classificate con montepremi in denaro.

TEAM LEAGUE
Classifica per Team delle categorie amatoriali (over 17) ed agonistiche (over 18).
Per tale classifica si sommeranno i punti degli atleti appartenenti alle categorie Master ed Open maschili e femminili indipendentemente dal numero minimo di prove richiesto per la classifica finale individuale.
Tale classifica prevede la premiazione finale delle prime 5 società classificate mediante trofeo.


5.3 ELENCO PREMIATI CLASSIFICA GENERALE FINALE

In occasione delle premiazioni finali della SCS verranno premiati i seguenti atleti per ogni categoria:
- Esordienti 1º anno: dal 1° al 5°
- Esordienti 2º anno: dal 1° al 5°
- Donne Esordienti 1º anno: dalla 1ª alla 3ª
- Donne Esordienti 2º anno: dalla 1ª alla 3ª
- Allievi 1º anno: dal 1° al 5°
- Allievi 2º anno: dal 1° al 5°
- Donne Allievi 1º anno: dalla 1ª alla 3ª
- Donne Allievi 2º anno: dalla 1ª alla 3ª
- Junior: dal 1° al 5°
- Donne Junior: dalla 1ª alla 3ª
- Open Donne (unica: Under 23 + Elite): dalla 1ª alla 3ª
- Open Uomini (unica: Under 23 + Elite): dal 1º al 3º
- Elite Sport 1 (unica con Elite Sport 1 e Master Junior): dal 1° al 5°
- Elite Sport 2: dal 1° al 10°
- Master 1, 2, 3, 4 e 5: dal 1º al 10º
- Master 6: dal 1º al 5º
- Master 7+: dal 1º al 3º
- Master Woman 1 (unica con Elite Sport Woman e Master Woman Junior): dalla 1ª alla 3ª
- Master Woman 2: dalla 1ª alla 3ª


6.1 SANZIONI/SQUALIFICHE

Nel caso di violazioni al presente regolamento, in caso di condotte antisportive o fraudolente, rilevate e/o verbalizzate dal Collegio di Giuria o dal Giudice Unico di ogni singola gara, il Comitato Organizzativo della SCS si riserva la possibilità di applicare un ulteriore provvedimento disciplinare a tutela dell’immagine e dell’etica sportiva del circuito.
Tale provvedimento comporterà l’esclusione dell’atleta dalla classifica generale della SCS, sia per quanto riguarda la classifica di categoria che per quanto riguarda la classifica societaria, perdendo di fatto, tutti i punteggi ottenuti dalla prima partecipazione sino a quel momento.
Il provvedimento avrà azione immediata.
Questo non impedirà all’atleta di poter partecipare alle successive prove, seppur non acquisendo punteggi validi ai fini del circuito, previa autorizzazione da parte degli organi federali competenti.


6.2 RECLAMI

Fatto salvo quanto contenuto nei regolamenti federali, eventuali reclami dovranno improrogabilmente essere presentati dal legale rappresentante societario entro 24ore dalla pubblicazione delle classifiche ufficiali mediante e-mail all’indirizzo info@santacruzseries.it


7.1 CONTATTI

Per qualsiasi informazione è attivo l’indirizzo di posta elettronica: info@santacruzseries.it
Tutti i dettagli, le novità e le notizie in tempo reale saranno pubblicate su:
- sito web: www.santacruzseries.it
- Pagina Facebook: @santacruzseries
- Profilo Instagram: @santacruzseries


Per quanto non contenuto nel presente regolamento si rimanda a quanto previsto dal Regolamento Tecnico Attività Fuoristrada (approvato dal CF del 09/08/2017 - adeguamento UCI dopo CF del 19/10/2017) e dalle Norme Attuative e Generali 2019 - settore Fuoristrada (approvato dal CF del 26/07/2018)

Download dei documenti sopra citati al link:

https://mountainbike.federciclismo.it/it/hierarchical_documents_page/regolamenti-attivita-mtb--trials/b78b8816-5892-48a9-b6f3-18ff3cd330d3/